Il nostro ritratto

Fin dal 1979, l'ATA Associazione traffico e ambiente si impegna per una mobilità in armonia con le esigenze dell'ambiente e delle persone. L'ATA vuole una politica dei trasporti sostenibile.

I nostri temi

  • Uso parsimonioso dell'energia
  • Lotta contro opere stradali eccessive
  • Miglioramento dei trasporti pubblici
  • Trasferimento del traffico merci dalla strada alla ferrovia
  • Più sicurezza nel traffico
  • Miglioramento dei percorsi ciclabili e pedonali

Nei decenni trascorsi l'ATA Associazione traffico e ambiente si è impegnata con successo per una tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP) e per il finanziamento delle infrastrutture ferroviarie (Alptransit, Ferrovia 2000, finanziamento trasporti pubblici). Con l'iniziativa «strade per tutti» l'ATA ha favorito la realizzazione delle zone 30 nei quartieri urbani.

Con i suoi 100'000 membri l'ATA è il secondo club del traffico per importanza in Svizzera.